Ricetta salva pomeriggio…

Share

Oggi presentiamo una ricetta facilissima e velocissima, adatta a quelle situazioni “salva pomeriggio” nel caso in cui ci siamo dimenticati di comprare dei pasticcini per gli ospiti che ci verranno a trovare. Oppure semplicemente, è un modo per cimentarsi in qualcosa di nuovo!

Prepareremo infatti le roselline di sfoglia e mele.

Come al solito le quantità variano in base al numero di ospiti che riceveremo e alla grandezza del nostro stampo. Solitamente per un rotolo di pasta sfoglia, due mele sono sufficienti.

Ecco il necessario per la preparazione:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia sia rotonda che rettangolare
  • Cannella in polvere
  • Zucchero
  • 2 Mele
  • Burro
  • Stampo per muffin

Prendiamo un rotolo di pasta sfoglia e apriamolo su di una teglia, tagliando con una rondella delle strisce di 3 cm.

Successivamente prendiamo una mela e tolta la buccia la tagliamo in 4 spicchi. Prendiamo uno spicchio e ne ricaviamo delle fettine molto sottili.

Accendiamo il forno, impostandolo con una temperatura di 180° in modalità ventilata.

Una volta presa una striscia di pasta sfoglia, posizioneremo su di essa le fettine di mela in maniera tale che escano un pò fuori dal bordo, accavallandone le estremità, fino a coprire l’intera lunghezza della pasta sfoglia. Successivamente spolveriamo un pò di zucchero semolato sull’intera striscia di pasta sfoglia. Terminata questa operazione (raccomandiamo di non mettere troppe fettine di mela altrimenti il risultato non sarà ottimale ma grossolano), arrotoliamo la striscia di pasta sfoglia e la posizioniamo all’interno di uno stampo per muffin precedentemente imburrato. In questa fase regoliamoci in base all’ampiezza del nostro stampo. Nelle foto vedete uno stampo da 24 muffins, per cui le roselline sono piccoline e ricavate tagliando in due una striscia di pasta sfoglia. Per stampi più grandi, le roselline dovranno essere arrotolate non troppo strette.

Non abbiate paura se inizialmente non somigliano per nulla a delle rose, l’effetto prenderà vita a cottura terminata!

A questo punto spolveriamo con un pizzico di cannella l’estremità delle nostre delizie e mettiamole in forno per circa 20 minuti.

Dando uno sguardo di tanto in tanto, vedremo che prenderanno colore e al momento opportuno potremo tirarle fuori dal forno.

Facciamo riposare per qualche minuto e con una pinza ci aiutiamo nel prendere le roselline evitando di farle rompere.

Et voilà, il nostro piccolo roseto è pronto per essere servito e gustato!

Ti potrebbe interessare anche...

Share

Lascia un commento