IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO…

Da piccoli tutti almeno una volta nella vita abbiamo letto storie sui lupi e del loro carattere tendente al “male”, tanto che poi da grandi abbiamo imparato, spesso a nostre spese, il detto “Il lupo perde il pelo ma non il vizio!”. 

lupo

In questo caso vogliamo ironizzare dicendo “il Lapo perde il pelo ma non il vizio”.

Ma come è possibile che più ricchi sono e più ne combinano?

I soldi coprono tutto a quanto pare, ma che ne è del buon nome di una famiglia?

Che ne è dell’ansiolitico pensiero “cosa penseranno in casa di me?”

Evidentemente alcuni soggetti non sono nemmeno vicini a queste domande.

Però sia chiaro: la famiglia, viene interpellata nel momento del riscatto….ehm volevamo dire del bisogno!

A volte probabilmente un calcio nel sedere, una stretta di mano e un sonoro “cavatela da solo” forse sono necessari.

Certo è, che questo qui, avendola anche combinata a livello internazionale, non eleva di certo il buon nome della nostra amata e martoriata nazione!!

In merito a ciò quindi ci sentiamo di dare un consiglio al nostro sfortunato rampollo piemontese:

Caro Lapo,

la prossima volta non andare così lontano… resta in casa, chiedi la ricevuta fiscale a chi interverrà al tuo party e prima di ogni altra cosa, accantona nel calzino nascosto dentro l’armadietto del wc i contanti necessari per lo svolgimento dell’evento!lapo

Vedrai che così nessuno parlerà più di te e dei tuoi festini…o dobbiamo pensare che fai così solo perchè ti ritieni bisognoso di affetto?

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento