Anche Hollywood è in crisi?!

Share

Abituati a sognare ad occhi aperti i fasti della grande Hollywood, fatta di party alla moda, trucco e parrucco a prova di shock, fiumi di cocktails e intrighi amorosi, è arrivato il momento di fermarci un attimo e pesare… pensare al fatto che gli attori che riempiono le pagine di milioni di riviste non sono molto lontani da noi.

Eh già!! Anche loro infatti sono stati colpiti dalla crisi. Avreste mai pensato, in tempi non sospetti, a questa gente (che spesso ha recitato in film candidati agli Oscar) come star di pubblicità nostrane a volte un po’ ridicole?george clooney

Uno dei pionieri ( e non per colpa della crisi ), fu George Clooney, che prima prestò il suo volto per una casa automobilistica e poi passò ad un’azienda di telefonia pronunciando per la prima volta una battuta in italiano: “Immagina…..pooiii” dimenticandosi che noi inseriamo la U per dire puoi!!!!

Quest’estate però, si è toccato il picco massimo di invasione….da una canale ad un altro ci è capitato di imbatterci in diverse celebrità.

 Antonio BanderasIl sex symbol  Antonio Banderas intento a consolare Rosita…una focosa ballerina di flamenco??? NOO, una gallina appollaiata che, sbeffeggiando le norme igienico-sanitarie di una qualsiasi industria alimentare che si rispetti, risiede dentro una cucina!!!

Andando avanti con la carrellata di vip noti, troviamo il frizzante Owen Wilson che tra un analcolico ed un altro si prende in giro…ridicolizzandosi parecchio…Owen Wilson

julia robertsCome ultimo avvistamento includiamo la bella Julia Roberts, che avendo vinto il premio Oscar per le sue virtù artistiche, presenzia al’interno delle pubblicità senza proferire verbo (pena il ritiro dell’ambito premio), passando dai viali del Paradiso dei caffeinomani al viali di città e parchi con indosso comodi collant.

Altro che crisi!!! Queste pubblicità sono pagate fior fiori di euro, sicuramente inferiori ai compensi percepiti per i lori film, ma che gli permettono certamente di dormire sonni tranquilli….Magari avessimo anche noi la possibilità di fare cassa con lavori “poco retribuiti” come questi.

Keep Calm and…search a job!

Ti potrebbe interessare anche...

Share

Lascia un commento